Vantaggi e potenzialità della miscelazione pneumatica

Normicom è specializzata nella movimentazione di materiali negli impianti del settore alimentare, campo in cui è in grado di offrire soluzioni a 360 gradi. Per quanto riguarda la miscelazione, Normicom è distributore ufficiale in Italia delle soluzioni per la miscelazione pneumatica brevettate da NTE Process azienda specializzata in progettazione, fornitura e innovazione di impianti industriali.

Tra le soluzioni di eccellenza che proponiamo ci sono infatti BLENDER M244 e Jetmixer® M531, ideali per prodotti molto abrasivi e fragili, realizzati senza parti meccaniche all’interno e disponibili in versione ATEX, DAIRY, GMP.

Utilizzando la forza dell’aria compressa o altri impulsi di gas – a differenza di altre tipologie di miscelatori – con la miscelazione pneumatica si possono ottenere mix di prodotti con peso specifico e granulometria diversi, in modo rapido ed efficace, garantendo un controllo specifico per ogni esigenza di processo. La miscelazione pneumatica è l’unica che consente di spingere il prodotto dolcemente dal basso verso l’alto, con un moto circolare e continuo fino al raggiungimento del grado di miscelazione desiderato con la possibilità di miscelare anche grandi volumi di prodotto.

I miscelatori pneumatici, in generale, garantiscono risparmio energetico e, non avendo parti meccaniche all’interno, sono estremamente versatili e molto facili da pulire. Non hanno nessuna zona morta e sono in grado di lavorare in vuoto.

Queste caratteristiche che consentono anche di avere una bassa e semplice manutenzione, ne permettono l’applicazione in molteplici settori anche se i campi di applicazione in cui esprimono al meglio i propri vantaggi sono quello alimentare e farmaceutico.

Questa tecnologia può essere testata presso l’Impianto Pilota che si trova in provincia di Milano, attraverso l’esecuzione di test in scala 1:1 con i prodotti dei clienti per simulare al meglio la resa di questa tecnologia in condizioni reali ed avere un’analisi predittiva delle performance, dei consumi energetici e di tutti i dettagli necessari ad una corretta progettazione e scelta del miscelatore ideale.