Bevande solubili: soluzioni personalizzate per esigenze specifiche

Dallo scarico di sacchi e sacconi, attraverso le fasi di trasporto e degasaggio fino al confezionamento: Normicom supporta i propri clienti, fornendo componenti di qualità e soluzioni innovative in grado di gestire qualsiasi varietà di caffè, dai chicchi di caffè crudo, al tostato o macinato, fino a quello solubile assicurando un trasporto efficiente, sicuro e privo di rotture in modo da garantire la qualità del prodotto.

Grazie a partnership con i più importanti produttori, NORMICOM fornisce soluzioni su misura volti a rinnovare i sistemi esistenti, aumentando l’efficienza dell’impianto e assicurando l’adeguamento alle normative ATEX, FDA, EC 1935/2004.

Siamo altamente specializzati nel settore delle bevande solubili che hanno caratteristiche e peculiarità specifiche rispetto al caffè macinato. Comodo, pratico e versatile il caffè solubile è sempre più amato e utilizzato nel nostro Paese.

Con numerose tipologie di miscele i prodotti solubili vanno per lotti che possono essere molto differenti tra loro: le soluzioni proposte da Normicom si adattano in maniera specifica alle caratteristiche di questa tipologia di polveri.

Ad esempio il conveyor Piab agevola le operazioni di cambio prodotto / lotto di produzione con una serie di vantaggi che vanno dalla semplicità di smontaggio e pulizia al design compatto che agevola le operazioni di cambio prodotti con una riduzione degli scarti.

La profonda conoscenza di questo tipo di prodotti ci consente fare valutazioni specifiche e trovare le soluzioni migliori per ogni situazione specifica: alcune bevande solubili come quelle a base di latte, ad esempio, hanno una componente impaccante che potrebbe creare dei problemi in fase di trasporto. I conveyor Piab che proponiamo ai nostri clienti possono ovviare questo rischio attraverso prestazioni ottimizzate del filtro e uno speciale sistema di pulizia del filtro adatto per polveri impaccanti

Per migliorare i propri processi non serve fare grandi cambiamenti all’impianto. I trasportatori Piab sono perfettamente integrabili nell’impianto esistente e a qualunque linea di confezionamento del cliente visto che il trasporto viene fornito con un proprio sistema di controllo già predisposto per lavorare in abbinamento a qualunque linea di confezionamento oltre alla possibilità di fornire il conveyor con raccordi di collegamento alla confezionatrice.

Scopri le nostre soluzioni qui

Con Piab per l’alimentazione di stampanti 3D

Dopo un 2019 in crescita, il mercato delle stampanti 3d ha subito una battuta d’arresto che sembra essere ora in ripresa. In questo settore, la parte del leone la fanno le stampanti Professionali seguite da quelle Industriali e Design.

L’industria dentale, per esempio, è un settore chiave per molti operatori di stampa 3D con polimeri. Così come l’automotive è un mercato chiave per le stampanti 3D in metallo, anche se le prospettive sono diventate più caute negli ultimi trimestri, con ripetute segnalazioni di rallentamenti, soprattutto in Europa.

Normicom è un attore presente in questo mercato offrendo ai propri clienti i trasportatori in depressione PIAB che rappresentano una soluzione efficiente per l’alimentazione delle stampanti 3D. Il vuoto viene utilizzato in primo luogo per il trasferimento di plastica, pigmenti, additivi o altro materiale in polvere o granuli e pellet in una tramoggia. I pellet in plastica vengono quindi riscaldati e forzati sotto pressione nella cavità di uno stampo. Nella cavità dello stampo vengono formati i particolari e, in certi casi, all’interno della cavità viene creato il vuoto per facilitare il processo e migliorare la definizione dell’oggetto. Infine, una volta formati, i particolari vengono rimossi dallo stampo per mezzo di ventose e pompe, generalmente fissate a un braccio robotizzato.

Prodotti dal design igienico che consentono di pulire i trasportatori in maniera semplice e di lavorare in un ambiente sicuro. Questi trasportatori consentono di movimentare particelle a partire da 0,5 micron e quantità fino a 14 tonnellate/h e 30 metri.
Il tutto in assenza di polvere in conformità ai diversi requisiti di applicazione grazie a tipologie specifiche di prodotti per l’industria farmaceutica, alimentare e chimica.

Scopri la gamma completa, cliccando qui

Oggi ci trovi su Il Sole 24 Ore

Oggi Normicom è su Il Sole 24 Ore per presentarsi al grande pubblico!
Siamo sullo speciale “In attesa di CIBUS TEC – Viaggio tra le imprese dell’Industria Alimentare” per parlare della nostra realtà di riferimento nel panorama dei componenti e delle soluzioni per il trasporto e manipolazione di polveri e granuli nell’industria alimentare.

Clicca qui per scaricare l’articolo

Sistemi di scarico e dosaggio big-bag: scopri di più sulle soluzioni originali Normicom

NORMICOM è partner di numerose aziende ma – grazie alla propria profonda expertise nel campo della movimentazione di materiali solidi – ha anche sviluppato una serie di soluzioni originali dalle elevate prestazioni.

Un esempio sono le stazioni di scarico di big-bag, adatte a tutte quelle industrie che caricano il loro processo tramite sacconi.
Complete di controllo su celle di carico e sistema di dosaggio integrato, sono ideali per lo svuotamento di big-bag contenenti prodotti sfusi, scorrevoli o polveri impaccanti.

Sia nella configurazione standard che nelle versioni personalizzare create ad hoc per clienti con esigenze speciali, le stazioni sono progettate per facilitare la movimentazione delle materie prime all’interno del processo, senza perdite di prodotto e senza immettere polveri nell’ambiente di lavoro.

  • La stazione svuota sacconi – conforme alle normative ATEX – è costituita da una struttura di sostegno in acciaio al carbonio verniciato a quattro montanti, con un lato libero per inserimento del saccone e una speciale crociera reggi saccone.
  • Dotata di un piano vibrante con vibratore elettrico e sistema di smorzamento per facilitare lo svuotamento del big-bag, il sollevamento dei sacconi avviene tramite paranco elettrico a catena.
  • Il sistema è completo di un sistema di pesatura su celle di carico per garantire un dosaggio efficiente e preciso e di un sistema di fissaggio a pavimento con blocchi di sicurezza per celle di carico.
  • La valvola di scarico big-bag ha una guarnizione interna a tenuta che mantiene in posizione la coda del sacco, con un sistema di fissaggio a sgancio rapido e filtro di sfiato BFM® che consente di aprire il saccone in totale sicurezza e senza fuoriuscite di prodotto. Grazie ad un corpo mobile a tenuta, la valvola comprime la coda del big-bag, rendendo ermetico lo svuotamento. La tramoggia di scarico è realizzata in acciaio inox per facilitare lo scarico del prodotto e velocizzare le operazioni di pulizia e lavaggio.
  • Una valvola rotante a passaggio verticale di facile installazione e manutenzione è in grado di garantire un dosaggio preciso e affidabile.
  • Su richiesta sono inoltre disponibili una serie di opzioni e servizi aggiuntivi.

Scopri ulteriori informazioni, cliccando qui

Igiene, sicurezza e durata nel tempo: ecco i vantaggi di BFM®

I manicotti BFM, distribuiti in Italia da Normicom, rappresentano una soluzione premium che consente di avere una serie di vantaggi concreti soprattutto in settori in cui i prodotti sono delicati e a rischio contaminazione come ad esempio quello alimentare e farmaceutico.

Si tratta di un prodotto in apparenza semplice ma che in questa sua versione “top di gamma” consente permette un miglioramento e  ottimizzazione del processo.

A differenza dei tradizionali sistemi di fissaggio dei tubi flessibili che possono comportare la fuoriuscita di polvere attraverso le fascette stringitubo con accumuli tra il rubinetto e il connettore, le soluzioni BFM® vengono fissate dall’interno in modo da essere sigillate al 100%, senza perdite e senza polvere.

Si tratta di una tecnologia brevettata di connettori industriali che rende la produzione più pulita, più sicura e più efficiente. Ma vediamo in dettaglio perché:

Pulizia

  • Essendo sigillato al 100%, non vi è rischio di perdite e dispersione di polvere.
  • Nessun accumulo di prodotto significa migliore igiene con semplicità di pulizia.

Sicurezza

  • Miglioramento delle prestazioni sotto pressione (positiva e negativa)
  • Non sono necessari attrezzi per il montaggio con conseguente riduzione dei rischi per la salute e la sicurezza.
  • I connettori BFM® trasparenti permettono di vedere il prodotto che scorre tra le macchine

Efficienza

  • I materiali più flessibili e robusti dei connettori BFM®, rispetto ai connettori tradizionali, allungano notevolmente la vita del prodotto con una riduzione dei costi di manuntenzione.
  • In più, il montaggio a scatto facilita l’installazione
  • Le dimensioni standardizzate dei connettori BFM® consentono di avere meno scorte di magazzino con una conseguente riduzione dei costi di stoccaggio.
  • Con i connettori BFM®, i cambi di prodotto avvengono rapidamente e possono essere effettuati in meno di 40 secondi, con una riduzione delle interruzioni.

Richiedi un preventivo qui