Impianto pilota

PARTNER NELLA RICERCA E NELL'INNOVAZIONE

Garantire l’affidabilità e il successo di una nuova applicazione richiede preparazione e uno studio preliminare.

NORMICOM affianca i propri clienti nelle attività di progettazione e sviluppo, mettendo a disposizione un impianto pilota completo per realizzare soluzioni all’avanguardia e implementare con successo qualsiasi processo industriale. L’impianto pilota è stato progettato per testare molteplici tecnologie, verificarne l’applicabilità e l’efficacia e raccogliere tutti i dati utili al dimensionamento dell’impianto da realizzare.

Un team specializzato e qualificato garantisce l’esperienza e l’assistenza necessaria per la scelta delle macchine e dei componenti più idonei, l’elaborazione dei dati raccolti e l’ingegnerizzazione del progetto.

LE TECNOLOGIE

L’impianto pilota NORMICOM è perfettamente equipaggiato per eseguire test di diverse tecnologie quali:

  • TRASPORTO PNEUMATICO IN DEPRESSIONE
    Adatte al trasporto pneumatico in vuoto, le unità pilota Piab piFLOW® possono essere poste fino a 4,5 metri di altezza, simulando una distanza massima di 20 metri dalla presa di aspirazione. In fase di test, è possibile realizzare una portata fino a 4 ton/h, a seconda della densità del prodotto.
  • MISCELAZIONE POLVERI
    A seconda delle esigenze del cliente, sono disponibili due unità Fuchs in grado di miscelare polveri e granuli di diversa granulometria in contenitori e fusti. In caso di piccoli batch e campioni da laboratorio, è disponibile un miscelatore da banco Mixomat Mini con contenitori da 0,5 a 2 litri, mentre un’unità Mixomat C carrellata e dotata di gabbia di sicurezza in plexiglass permette di effettuare test di miscelazione utilizzando fusti e bin fino a 200 litri.
  • MISCELAZIONE SOLIDO/LIQUIDI
    Oltre alla miscelazione per polveri, l’impianto pilota è equipaggiato con le macchine di processo Admix per la dissoluzione e l’omogeneizzazione di solidi in liquidi.
    I Rotosolver RS-02 e RS-112 sono in grado di miscelare rispettivamente fino a 20 e 150 litri di volume. Per effettuare i test sul miscelatore RS-02, NORMICOM mette a disposizione un fusto standard in plastica da 35 litri di volume. Il modello RS-112, invece, è dotato di serbatoio in acciaio inox carrellato progettato appositamente per essere carico da un sistema di trasporto pneumatico.
    Infine, il dissolutore in linea FastFeed, integrando la tecnologia DynaShear™, trasporta in aspirazione fino a 180 kg/min di materiale e consente di testare la qualità finale di una vasta gamma di fluidi e semi-fluidi.
  • SCARICO POLVERI / GRANULI
    Ideale per testare lo scarico e il dosaggio di polveri e granuli da silos, big-bag e macchine di processo, la valvola rotante a passaggio verticale DMN, installata nell’impianto pilota, è integrabile all’interno di diverse soluzioni di trasporto, a seconda delle esigenze di applicazione richieste.
    Per una maggiore efficacia durante le fasi di scarico, sono disponibili tamponi di fluidificazione Solimar e percussori pneumatici a impatto Exen in grado di prevenire l’accumulo e il compattamento dei materiali all’interno di tramogge e fusti.
  • DOSAGGIO POLVERI / GRANULI
    Un dosatore monotesta lineare a canale vibrante è disponibile per prove di dosaggio di polveri e granuli sfusi, sia come singolo componente sia in abbinamento ad un sistema di trasporto pneumatico.
  • VAGLIATURA
    Una stazione svuotasacchi completa di vaglio a vibrazione è disponibile per effettuare test di setacciatura su polveri di diversa granulometria, fino a 25 kg di prodotto alla volta. A seconda delle esigenze del cliente, inoltre, è possibile testare reti con maglie di diversa grandezza (500, 1000, 1500, 4000, 6300 e 8000 micron), al fine di ottenere prodotti finali più o meno fini. A richiesta, la stazione svuotasacchi è integrabile con un sistema di trasporto pneumatico e un manipolatore ergonomico per sacchi e scatole.
    Inoltre, è possibile effettuare analisi granulometriche estremamente precise e specifiche sui materiali trattati grazie al Mikro Air Jet Sieve® di Hosokawa, che garantisce la qualità delle materie prime in ingresso, il controllo dei processi e la verifica delle specifiche del prodotto finale.
  • SOLLEVAMENTO SACCHI, FUSTI E TRASPORTATORI
    Al fine di assicurare la massima flessibilità d’applicazione, anche in fase di test, NORMICOM mette a disposizione un manipolatore ergonomico per il sollevamento di sacchi e scatole fino a 60 kg. Grazie ad una gru a bandiera, è possibile spostare il manipolatore all’interno dell’impianto pilota in modo semplice e in totale sicurezza.
    A completare l’offerta, una colonna di sollevamento, carrellata e realizzata completamente in acciaio inox, è disponibile per movimentare verticalmente e ribaltare fusti e bidoni secondo le necessità del cliente. La colonna è adatta anche al sollevamento di conveyor.